Stampa e news

 
 
Avviso - Trento, 28 Maggio 2020

Riaprono anche gli sportelli di Via Fersina a Trento e di Via Manzoni a Rovereto

Dal 3 giugno 2020

Si informa che dal 3 giugno riaprono anche gli sportelli di Via Fersina a Trento e di Via Manzoni a Rovereto.
Per quanto riguarda le operazioni contrattuali relative alla tariffa rifiuti, l’accesso alle sedi di Trento e Rovereto è consentito solo prenotando prima un appuntamento sul sito www.dolomitienergia.it o chiamando il numero verde 800 90 12 21, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16.
Si invitano comunque i clienti a privilegiare quando possibile i canali di contatto telefonici e online: prenota qui l'appuntamento >>>
Nulla varia per gli sportelli di Dolomiti Ambiente in Tangenziale ovest

Per quanto riguarda il ritiro delle dotazioni, gli sportelli di Via Fersina a Trento e di Via Manzoni a Rovereto saranno accessibili, sempre dal 3 giugno, senza prenotazione, pur nel rispetto delle regole previste dalla società per il contenimento dell’emergenza COVID-19. Al fine di evitare assembramenti, è consentito l’accesso ad una sola persona, sarà obbligatorio indossare la mascherina e igienizzare le mani.
consulta le regole per recarsi agli sportelli >>>

Leggi
Avviso - Trento, 14 Maggio 2020

Riapertura Centri Integrato

A partire da lunedì 18 maggio

Informiamo la clientela che a partire da lunedì 18 maggio sarà aperto a Trento il Centro Integrato (CI / ex CRZ) in Tangenziale Ovest, 11 secondo i consueti orari:
Orari
da lunedì a giovedì 8.00 - 12.00 / 13.30 - 16.30
venerdì 8.00 - 12.00
sabato chiuso

I centri di Povo, Gardolo, Argentario, Meano, Bondone e Mattarello sono e rimangono aperti.
Il Centro Integrato e i centri di Bondone e Mattarello saranno operativi, oltre che per le utenze domestiche, anche per le ditte autorizzate all’esercizio delle attività previste dai Decreti Ministeriali.

Rimangono invariati i criteri di accesso per le utenze domestiche ad oggi adottati (targhe alterne).
POVO/VILLAZZANO - Via Castel di Pietrapiana, 8
GARDOLO - Via Martino Aichner, 15
MEANO - Via Bellaria, 44/B
BONDONE - SOPRAMONTE - Strada di Campedél, 10
(Accessibile anche alle ditte nei limiti di 1m3/giorno per ciascuna tipologia di rifiuto assimilabile)
ARGENTARIO - Martignano - Via Pradiscola, 22
MATTARELLO - Via della Gotarda
(Accessibile anche alle ditte nei limiti di 1m3/giorno per ciascuna tipologia di rifiuto assimilabile)
Orari
lunedì  chiuso
martedì  8.30 - 12.00 / 13.30 - 18.15
mercoledì  13.30 - 18.15
giovedì  8.30 - 12.00 / 13.30 - 18.15
venerdì  13.30 - 18.15
sabato  8.30 - 12.00 / 13.30 - 18.15

Leggi
Avviso - Trento, 5 Maggio 2020

Riapertura Centri Raccolta Rifiuti

Importanti indicazioni a seguito dell'ordinanza del Presidente della Giunta Provinciale del 15 aprile 2020

A seguito dell’ordinanza del Presidente della Giunta Provinciale del 15 aprile 2020 è possibile programmare la riapertura dei centri di raccolta rifiuti gestiti da Dolomiti Ambiente srl.
Sono aperti a Trento i centri di Povo, Gardolo, Meano, Bondone, Argentario e Mattarello secondo i consueti orari settimanali, l'accesso ai centri sarà possibile a targhe alterne. Si parte lunedì 27 aprile (data dispari) con le targhe dispari, per poi proseguire abbinando targa e data.
 

  • Lunedì chiuso
  • Martedì 08.30 - 12.00/13.30 – 18.15
  • Mercoledì 13.30 – 18.15
  • Giovedì 08.30 - 12.00/13.30 – 18.15 
  • Venerdì 13.30 – 18.15
  • Sabato 08.30 - 12.00/13.30 – 18.15

Il centro di raccolta di Rovereto Mira di Marco è aperto dal lunedì al sabato con il consueto orario settimanale:

  • martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato: dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.00

I centri di Bondone, Mattarello e Rovereto saranno operativi, oltre che per le utenze domestiche, anche per le ditte autorizzate all’esercizio delle attività previste dai Decreti Ministeriali.

Le modalità di conferimento saranno comunque sottoposte a rigidi criteri di gestione da parte di Dolomiti Ambiente a tutela della salute di utenti e lavoratori ed in particolare:

  • l’accesso sarà consentito, previo distanziamento sociale e comunque al fine di evitare assembramenti;
  • gli utenti dovranno scrupolosamente osservare le indicazioni del personale addetto alla vigilanza e dovranno scaricare i rifiuti in piena autonomia;
  • durante l’attesa del proprio turno di ingresso si invita a rimanere all’interno dell’autoveicolo;
  • ciascun utente dovrà essere munito di mascherina protettiva e guanti.


Vista la fragilità dei sistemi di recupero e smaltimento dei rifiuti si invitano gli utenti a non utilizzare i centri di raccolta se non per ragioni di oggettiva necessità contenendo la produzione di rifiuti straordinari.
Le nuove disposizioni di sicurezza produrranno un inevitabile rallentamento delle attività di scarico dei rifiuti, l'invito a tutti i cittadini che accederanno al servizio nei prossimi giorni è quello di avere pazienza e rispettare i criteri rigorosi che verranno imposti.

Il servizio di raccolta domiciliare a pagamento del verde e delle ramaglie rimarrà comunque attivo per continuare a incentivare le raccolte domiciliari riducendo al minimo gli spostamenti non necessari.

Leggi
Comunicato stampa - Trento, 24 Aprile 2020

Centri raccolta materiali: da lunedì a targhe alterne

Rinnovato l'invito ad utilizzarli solo se strettamente necessario

I centri di Povo, Gardolo, Bondone e Mattarello saranno eccezionalmente attivi anche nella giornata di lunedì 27 aprile, considerate le festività e le conseguenti chiusure di questi giorni (domani 25 aprile, venerdì 1 maggio).
Rimarranno poi operativi secondo i consueti orari settimanali, ma per evitare i problemi di eccessivo traffico riscontrati negli scorsi giorni, l'accesso ai centri sarà possibile a targhe alterne. Si parte lunedì 27 aprile (data dispari) con le targhe dispari, per poi proseguire abbinando targa e data.
Rimangono ancora chiusi i Centri di Meano, Argentario e il Centro Integrato.
Confermate le modalità di conferimento, a tutela della salute di utenti e lavoratori ed in particolare:

  • l’accesso sarà consentito previo distanziamento sociale per evitare assembramenti
  • gli utenti dovranno scrupolosamente osservare le indicazioni del personale addetto alla vigilanza e dovranno scaricare i rifiuti in piena autonomia
  • durante l’attesa del proprio turno di ingresso si invita a rimanere all’interno dell’autoveicolo
  • ciascun utente dovrà essere munito di mascherina protettiva e guanti.

Rinnovato anche l'invito agli utenti ad utilizzare i centri di raccolta solo per ragioni di oggettiva necessità, contenendo la produzione di rifiuti straordinari.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dell'ente gestore Dolomiti Ambiente o contattare il numero verde 800 847028

Trento, 24 aprile 2020

Leggi
Avviso - Trento, 17 Aprile 2020

Sospensione attività fatturazione

In relazione all’emergenza Coronavirus

In relazione all’emergenza Coronavirus e alle luce delle indicazioni del Governo Provinciale e di concerto con le Amministrazioni Comunali Dolomiti Ambiente per venire incontro alle famiglie e alle aziende di Trento e Rovereto garantisce:

  • la possibilità per le bollette TARI già ricevute e scadute ma non ancora saldate a causa di un’oggettiva difficoltà economica di rinviare il pagamento senza necessità di comunicazioni specifiche all’azienda. Il posticipo potrà essere prolungato fino alla data ultima del 30 settembre 2020. Inoltre Dolomiti Ambiente si impegna a non applicare alcun interesse passivo o sanzione per il ritardato pagamento;
  • La sicurezza che non verranno emesse nuove fatture per i servizi di igiene urbana e raccolta rifiuti prima del 31 luglio 2020.
  • Quanto sopra potrà subire delle modifiche a seguito di futuri provvedimenti emessi dalle Autorità nazionali o locali.

Leggi
Avviso - Trento, 23 Marzo 2020

Posticipo scadenza accertamento Tari

Il calcolo dei 30 giorni andrà conteggiato a partire dal primo giorno di fine emergenza

Gentili utenti,
Dolomiti Ambiente desidera segnalare che, prima del manifestarsi della complicata situazione attuale, la società aveva spedito ad alcuni cittadini di Trento lettere con gli esiti delle attività di controllo delle superfici domestiche dichiarate ai fini del pagamento della tariffa rifiuti-TARI.

Queste comunicazioni prevedevano un termine di 30 giorni dalla data di ricezione entro il quale è possibile segnalare eventuali elementi di discordanza rispetto alla verifica, trascorsi i quali si ritengono accettate le risultanze delle verifiche. 
La società, nell’ incerto momento che stiamo vivendo, vuole dare il proprio contributo in segno di attenzione e responsabilità verso i cittadini e segnala che la scadenza viene posticipata:  il termine dei 30 giorni andrà conteggiato a partire dal primo giorno di fine emergenza
 Per ogni approfondimento in merito sono disponibili il
numero verde gratuito: 800 083 900
e la mail: accertamento@dolomitienergia.it.  

Leggi
Comunicato stampa - Trento, 17 Marzo 2020

Attivato un numero dedicato per fornire aiuto sulle modalità di pagamento da casa

Informazioni e aiuto sulle modalità di pagamento online

Per evitare che i clienti che non hanno ad oggi attivato l’addebito in conto corrente, escano di casa per il pagamento delle bollette, il Gruppo Dolomiti Energia ha attivato il numero dedicato 0461 032 477 per fornire esclusivamente informazioni e aiuto sulle modalità di pagamento da casa.

Avendo a disposizione solo una bolletta e i propri estremi bancari il numero permetterà a tutti i clienti domestici della società di pagare la bolletta addebitandola sul proprio conto bancario o postale, direttamente via telefono.
L’operatore addetto al servizio darà inoltre supporto circa tutti gli strumenti e i servizi che i clienti hanno a disposizione per pagare le bollette anche restando a casa. Il numero sarà attivo dalle 8:00 alle 16:00 dal lunedì al venerdì; qualora il cliente non dovesse trovare subito la linea libera riprovi, questo servizio rimarrà comunque fruibile anche per clienti la cui fattura sia già scaduta e il tutto senza addebiti aggiuntivi.
Si ricorda che è raccomandabile avere a disposizione durante la telefonata una copia della propria bolletta e gli estremi del proprio conto postale o bancario (IBAN).
Ulteriori informazioni sono disponibili online nella sezione "Pagare le bollette".
Per tutte le operazioni commerciali continueranno ad essere disponibili i consueti numeri verdi e indirizzi mail.

Leggi
Comunicato stampa - Trento, 24 Febbraio 2020

Accessi contingentati agli sportelli

presso Tangenziale Ovest a Trento

Desideriamo informare i cittadini che in ottemperanza all'ordinanza emanata oggi dal Presidente della Provincia di Trento l'accesso allo sportello clienti in Tangenziale Ovest a Trento sarà contingentato per evitare la permanenza di un numero elevato di persone in luoghi chiusi.

Leggi
Avviso - Rovereto, 8 Gennaio 2020

Raccolta alberi vegetali di Natale Rovereto

A Trento gli alberi vegetali di Natale vanno pertati al CRM

A ROVERETO La raccolta 2020 degli alberi vegetali di Natale da parte della Dolomiti Ambiente è prevista per il giorno giovedì 16 GENNAIO 2020: i cittadini possono quindi esporre gli alberi vegetali sul marciapiede a bordo strada la sera precedente. In alternativa i cittadini potranno chiaramente conferirli gratuitamente ai CRM o, per chi non volesse utilizzare queste modalità, è possibile richiedere un servizio di ritiro a domicilio a pagamento con preventiva prenotazione al numero verde gratuito 800 847 028.

Leggi
Comunicato stampa - Trento, 3 Gennaio 2020

Tariffa rifiuti Trento: sospensione distribuzione sacchi residuo presso i punti vendita

Confermata la dotazione minima obbligatoria

Nella seduta del 9 dicembre scorso la Giunta comunale ha approvato il volume minimo obbligatorio della tariffa rifiuti per l'anno 2020.

Come di consueto, i sacchi per il conferimento del rifiuto residuo (dotazione obbligatoria) saranno distribuiti a partire dal 2 gennaio 2020, assieme ai sacchetti per i rifiuti organici e per gli imballaggi leggeri, presentando il buono che sarà a breve recapitato a tutte le famiglie.

Nella stessa seduta la Giunta comunale ha preso atto delle modifiche al sistema tariffario introdotte a livello nazionale dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) che impongono lo slittamento di qualche mese dell’approvazione da parte delle singole Amministrazioni delle tariffe per la gestione dei rifiuti urbani; fino all’approvazione della nuova tariffa è stato pertanto disposto il divieto di vendita, presso i negozi dove fino ad ora era possibile trovarli, dei sacchi di Dolomiti Ambiente per il rifiuto residuo.

I cittadini di Trento che, dopo il ritiro della dotazione minima obbligatoria, avessero la necessità di acquistare ulteriori sacchi nel periodo di sospensione delle vendite, potranno farlo direttamente presso:

·         sportelli di Dolomiti Energia in via Fersina, 23 Trento
·         sportelli di Dolomiti Ambiente in Tangenziale ovest, 11 Trento.
Il costo dei sacchi ritirati sarà addebitato successivamente in fattura.

Leggi