Nuove misure di tutela in materia di covid-19

 
 

VARIAZIONI AI SERVIZI

In riferimento alle nuove misure di tutela in materia di COVID-19 prese dal Governo si dispone quanto segue:

SPORTELLO CLIENTI:
L’accesso allo sportello clienti in Tangenziale Ovest a Trento sarà garantito per il ritiro di contenitori e sacchi con il solito orario settimanale.

NUMERO VERDE PER ASSISTENZA SUI PAGAMENTI
Con una bolletta e i propri estremi bancari il numero permetterà a tutti i clienti domestici della società di pagare la bolletta addebitandola sul proprio conto bancario o postale, direttamente via telefono.
Il numero sarà attivo dalle 8:00 alle 16:00 dal lunedì al venerdì; qualora il cliente non dovesse trovare subito la linea libera riprovi, questo servizio rimarrà comunque fruibile anche per clienti la cui fattura sia già scaduta e il tutto senza addebiti aggiuntivi.
Si ricorda che è raccomandabile avere a disposizione durante la telefonata una copia della propria bolletta e gli estremi del proprio conto postale o bancario (IBAN).
Ulteriori informazioni sono disponibili online nella sezione "Come pagare le bollette".
Per tutte le operazioni commerciali continueranno ad essere disponibili i consueti numeri verdi e indirizzi mail.

adunata alpiniModifiche alla raccolta differenziata

In caso di isolamento domiciliare perché risultato positivo al coronavirus


ISTRUZIONI PER L’USO PER GLI UTENTI DI TRENTO

HAI UN BIDONE DEL RESIDUO DA 120 LITRI?
Il volume a tua disposizione è sufficiente per contenere i rifiuti indifferenziati della settimana, che devono essere inseriti in sacchetti seguendo le raccomandazioni dell’ISS e hai la possibilità di esporlo per la raccolta settimanalmente.
Per consentirci di non conteggiare gli svuotamenti relativi al periodo della malattia e/o quarantena, comunica i tuoi dati (codice utenza), la data di inizio e successivamente la data di fine del periodo in questione:
accedi alla pagina >>>

HAI UN MASTELLO DEL RESIDUO DA 30 LITRI?
Il volume a tua disposizione è insufficiente per contenere i rifiuti indifferenziati della settimana.
Puoi chiedere il posizionamento di un contenitore riservato, comunicando data di inizio e successivamente la data di fine del periodo della malattia e/o della quarantena, alla pagina >>>

La data di fine è importante per procedere al ritiro del contenitore.
Tale bidone non sarà assegnato alla tua utenza, il che equivale a non conteggiarne in fattura gli svuotamenti relativi.

HAI I SACCHI TARI ED I CONTENITORI DEL RESIDUO CONDOMINIALI?
Puoi utilizzare per il periodo della malattia e/o della quarantena normali sacchi NO TARI, nel rispetto delle raccomandazioni sotto riportate, e conferire il tuo rifiuto indifferenziato nei contenitori condominiali del residuo.
 

ISTRUZIONI PER L’USO PER GLI UTENTI DI ROVERETO

HAI I SACCHI TARI?
Il volume a tua disposizione è insufficiente per contenere i rifiuti indifferenziati della settimana.
Puoi chiedere il posizionamento di un contenitore riservato, comunicando data di inizio e successivamente la data di fine del periodo della malattia e/o della quarantena, alla pagina >>>
 La data di fine è importante per procedere al ritiro del contenitore.
Tale bidone non sarà assegnato alla tua utenza, il che equivale a non conteggiarne in fattura gli svuotamenti relativi.

HAI I SACCHI TARI ED I CONTENITORI DEL RESIDUO CONDOMINIALI?
Puoi utilizzare per il periodo della malattia e/o della quarantena normali sacchi NO TARI, nel rispetto delle raccomandazioni sotto riportate, e conferire il tuo rifiuto indifferenziato nei contenitori condominiali del residuo.


L'Istituto superiore di sanità ha realizzato una guida pratica per eliminare i rifiuti in questo periodo di emergenza sanitaria che richiede nuove regole, soprattutto per chi è in isolamento domiciliare perché risultato positivo al coronavirus.  

Scarica la guida