Nuove misure di tutela in materia di covid-19

 
 

VARIAZIONI AI SERVIZI

In riferimento alle nuove misure di tutela in materia di COVID-19 prese dal Governo si dispone quanto segue:

CENTRI RACCOLTA E CENTRO INTEGRATO TRENTO:
Chiusura di tutti i centri a partire dal giorno 14 marzo fino al 3 aprile.
Rimarrà aperto il Centro di Raccolta di Mattarello in Via della Gotarda con il solito orario settimanale.

CENTRO RACCOLTA ROVERETO:
Apertura parziale a partire dal giorno 14 marzo fino al 3 aprile con il seguente orario: lunedì – sabato 13:15 – 18:15

SERVIZIO INGOMBRANTI E' TEMPORANEAMENTE SOSPESO (Trento e Rovereto) 
ll servizio è sospeso. Si completeranno i servizi già prenotati, non saranno accettate altre prenotazioni.

SPORTELLO CLIENTI:
L’accesso allo sportello clienti in Tangenziale Ovest a Trento sarà garantito per il ritiro di contenitori e sacchi con il solito orario settimanale.

NUMERO VERDE PER ASSISTENZA SUI PAGAMENTI
Con una bolletta e i propri estremi bancari il numero permetterà a tutti i clienti domestici della società di pagare la bolletta addebitandola sul proprio conto bancario o postale, direttamente via telefono.
Il numero sarà attivo dalle 8:00 alle 16:00 dal lunedì al venerdì; qualora il cliente non dovesse trovare subito la linea libera riprovi, questo servizio rimarrà comunque fruibile anche per clienti la cui fattura sia già scaduta e il tutto senza addebiti aggiuntivi.
Si ricorda che è raccomandabile avere a disposizione durante la telefonata una copia della propria bolletta e gli estremi del proprio conto postale o bancario (IBAN).
Ulteriori informazioni sono disponibili online nella sezione "Come pagare le bollette".
Per tutte le operazioni commerciali continueranno ad essere disponibili i consueti numeri verdi e indirizzi mail.

 

 

adunata alpiniModifiche alla raccolta differenziata

In caso di isolamento domiciliare perché risultato positivo al coronavirus

L'Istituto superiore di sanità ha realizzato una guida pratica per eliminare i rifiuti in questo periodo di emergenza sanitaria che richiede nuove regole, soprattutto per chi è in isolamento domiciliare perché risultato positivo al coronavirus.

In quarantena obbligatoria, per esempio, i rifiuti non devono essere differenziati, vanno chiusi con due o tre sacchetti resistenti e gli animali domestici non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti.

Per tutti gli altri utenti, la raccolta differenziata può continuare come sempre, usando però l’accortezza, se si è raffreddati, di smaltire i fazzoletti di carta nella raccolta indifferenziata.

Dolomiti Ambiente invita i cittadini, dotati di proprio contenitore individuale per la misurazione del rifiuto residuo e coinvolti in tale diversa modalità di gestione dei propri rifiuti, a comunicarlo al  fine di non considerare in fattura il maggior numero di svuotamenti, tramite:
- email all’indirizzo: info@dolomitiambiente.it
- con lettera ordinaria all’indirizzo: Dolomiti Ambiente,  via Fersina 23 - 38123 Trento